Appunti sulla scomparsa dei draghi

Avevo passato la mattinata seduto tra i banchi della Biblioteca Nazionale, con la testa china su una serie di documenti che avevo ottenuto grazie all'aiuto di alcuni amici. Solo nel primo pomeriggio, quando la grande sala andava ormai svuotandosi, mi ero ricordato di un appuntamento fissato già qualche settimana prima - e che quindi difficilmente …

Leggi tutto Appunti sulla scomparsa dei draghi

Frigga: come finestre da cui lacrimava la notte

È una fredda notte di fine febbraio: le giornate hanno da poco ripreso ad allungarsi e, inaspettatamente, non c'è vento. La stanza è piccola ed è occupata quasi per intero da due letti singoli (premuti contro le pareti) e da un grande armadio laccato di bianco. Nel mezzo della parete di fondo, nello spazio vuoto …

Leggi tutto Frigga: come finestre da cui lacrimava la notte

Ostacoli insormontabili:

Esiste, all'interno di quell'universo complesso che chiamiamo "mitologia nordica", un filone di miti che, in un eccesso di semplificazione, potremmo definire "secondari": questi tendono a svolgersi in un tempo imprecisato, in parallelo - a volte con leggere sovrapposizioni, talvolta contraddittorie - al filone principale che va, idealmente, dagli eventi della morte di Baldr alla prigionia …

Leggi tutto Ostacoli insormontabili:

Di Draghi e Personaggi

È una di quelle epifanie, talvolta scomode, che capitano di frequente quando, distrattamente, si volge lo sguardo al passato. Nello specifico, rileggo quel variegato insieme di bozze, annotazioni e virtuosismi mancati che, con una abbondante dose di fantasia, avrebbero dovuto - potuto? - trasformarsi nel mio romanzo d'esordio: sono un centinaio di pagine, forse più, …

Leggi tutto Di Draghi e Personaggi

Favole della buonanotte: Per non parlare della fine del mondo

È una fredda serata, da qualche parte sul finire dell'inverno, e le giornate hanno, da poco, ripreso ad allungarsi; la luce azzurra del crepuscolo inizia la sua lenta discesa sul piccolo villaggio di Bøur: accarezza le sagome delle alte scogliere, scivola lungo i pendii delle colline e, fra non molto, arriverà a sfiorare la sabbia, …

Leggi tutto Favole della buonanotte: Per non parlare della fine del mondo