Gestr

Capita di frequente che qualcuno, amici o conoscenti, mi chiedano chi si nasconda dietro al personaggio di L. Qualcuno, poi, più informato di altri, mi chiede perché io, a distanza di anni, mi trovi ancora a scrivere di questo personaggio. È sempre difficile per me rispondere a questo tipo di domanda: dal mio -personalissimo- punto …

Leggi tutto Gestr

Pubblicità

Di Draghi e Personaggi

È una di quelle epifanie, talvolta scomode, che capitano di frequente quando, distrattamente, si volge lo sguardo al passato. Nello specifico, rileggo quel variegato insieme di bozze, annotazioni e virtuosismi mancati che, con una abbondante dose di fantasia, avrebbero dovuto - potuto? - trasformarsi nel mio romanzo d'esordio: sono un centinaio di pagine, forse più, …

Leggi tutto Di Draghi e Personaggi

Favole della Buonanotte: Quando le donne avevano la barba ed altri racconti.

È una serata di inizio primavera, le strade del piccolo villaggio di Bour - poco più di una decina di casette riunite intorno ad un accenno di spiaggia - sono ancora umide di pioggia. Nell'aria, l'odore salmastro del mare si mischia al profumo del legno bagnato mentre la foschia della sera scende, lenta, a sfiorare …

Leggi tutto Favole della Buonanotte: Quando le donne avevano la barba ed altri racconti.

Se una notte d’inverno dovessi dimenticarmi di pensare

è una fredda giornata d'inverno nell'Islanda meridionale: la casa, una piccola fattoria da poco riqualificata, ospita cinque studenti islandesi, qualche lavoratore stagionale, K. , la mia compagna di stanza, e, ovviamente, ci sono anch'io. Le festività si stanno avvicinando e, nel piccolo disimpegno che collega le varie stanze, una sorta di filtro comune, sono appesi …

Leggi tutto Se una notte d’inverno dovessi dimenticarmi di pensare